“Entangled. Racconti dal mondo nuovo”. Un fumetto di Fulvio Nebbia e Cleo Bissong.


“Non c’è alternativa” è l’imperativo politico ed economico che dagli anni ’80 viene ripetuto continuamente da chi sta al potere.

 

Nel 2043, fare sempre le stesse scelte ha portato la società a un futuro distopico, devastato dalle pandemie e dalle conseguenze della crisi climatica.

Susy, una ragazza di 12 anni che ha appena perso la madre in una violenta operazione di polizia, si intrufola di nascosto nel prototipo di una macchina che permette di far viaggiare nel tempo la sua coscienza, come un fantasma.

Una corsa nel tempo e contro il tempo tra età diverse degli stessi protagonisti. Perché non è vero che non c’è alternativa.

 

C’è sempre una possibilità di scelta.


Entangled è un graphic novel fantascientifico, primo, fondante capitolo di un universo narrativo dalle mille pieghe, le cui avventure si intrecciano lungo 20 anni di storia futura e attraverso diverse linee temporali che si rincorrono tra loro.

La storia affronta temi come le pandemie, la crisi climatica e la pervasività dei media e dei social network all’interno di un’avventura attraverso lo spaziotempo, che vede come protagonisti cinque adolescenti (più un robot sentimentale) che si scontrano con un mondo degli adulti incapace di comprenderli, quando non addirittura ostile.

Ideato da Fulvio Nebbia e Alberto Puliafito, sceneggiatura di Fulvio Nebbia, disegni e colori di Cleo Bissong, immagine di copertina di Daniel Cuello.

No Comments

Post A Comment