Seminario estivo di traduzione letteraria dallo spagnolo, in collaborazione con il festival “Dall’altra parte del mare”, ad Alghero


Dal 14 al 22 giugno, la Scuola dell’Università di Salamanca organizza il primo seminario estivo di traduzione letteraria dallo spagnolo -con approccio professionalizzante- ad Alghero, in collaborazione con il Festival Dall’altra parte del mare e l’Associazione Itinerandia.

Il seminario potrà essere seguito in due modalità:

  • lezioni sincrone online + lezioni presenziali ad Alghero
  • lezioni sincrone online + collegamento streaming dall’aula di Alghero (quindi interamente da remoto)

 

I docenti del seminario sono Bruno Arpaia e Monica Rita Bedana e proporranno esercitazioni di traduzione du testi dei seguenti autori:

Arturo Pérez-Reverte

Federico García Lorca

Jorge Carrión

Irene Vallejo

L’iniziativa s’inserisce nello spazio dedicato alle letterature in lingua spagnola dal festival letterario “Dall’altra parte del mare”, con cui l’Università di Salamanca, attraverso la sua Scuola italiana di Torino, inizia una collaborazione dedicata all’alta formazione.

 

Le ore di lezione sono 15, così suddivise:

6 di frequenza sincrona online e un’ora e mezza di visualizzazione asincrona dei vari materiali presenti sulla piattaforma di studio dell’Università di Salamanca, Campus Virtual ELE USAL.

3 giorni di laboratorio in presenza ad Alghero e, contemporaneamente, collegamento streaming dall’aula, per chi sceglie di frequentare a distanza l’intero seminario.

Il seminario ha finalità pratica e, in parte, professionalizzante: presenterà, attraverso un allenamento diretto sui testi, le strategie del traduttore letterario professionista.

 

IL CALENDARIO DELLE LEZIONI

– lunedì 6 giugno apertura della piattaforma Campus Virtual ELE USAL, dove saranno disponibili i materiali del corso e le istruzioni per partecipare alle lezioni sincrone online;

lezioni sincrone online: 14 -15-16 giugno , dalle 18.00 alle 20.00, con Monica R. Bedana;

lezioni presenziali ad Alghero e in streaming per chi frequenta da remoto:

20-21 giugno con Monica R. Bedana;

22 giugno con Bruno Arpaia.

Orario lezioni: dalle 9.30 alle 12.00.

A fine corso sarà consegnato un certificato di frequenza dell’Università di Salamanca.

 

I TEMI DEL CORSO

Leggere, tradurre.

Con Bruno Arpaia

Con un esercizio di traduzione sul testo di El italiano, di Arturo Pérez-Reverte.

 

Tradurre è schierarsi con le parole.

Con Monica R. Bedana

Tre manifesti sulla lettura: con esercizi di traduzione su testi di Federico García Lorca, Jorge Carrión e Irene Vallejo.

 

PREZZO DEL SEMINARIO E ISCRIZIONI

Il prezzo del corso è di 249 euro. Il programma completo si può scaricare a questo link.

Per iscriversi inviare richiesta, accompagnata da breve biografia a: associazione.itinerandia@gmail.com

 

I DOCENTI

BRUNO ARPAIA

Romanziere, saggista, giornalista, consulente editoriale e traduttore di letteratura spagnola e latinoamericana. Ha tradotto, tra gli altri, Javier Cercas, Arturo Pérez Reverte, Paco Taibo II, Fernando Aramburu, Guillermo Arriaga. Ha curato per Mondadori il Meridiano delle opere narrative di Gabriel García Márquez.

I romanzi di Bruno Arpaia sono stati tradotti in molte lingue e hanno ricevuto numerosi riconoscimenti letterari.

 

MONICA RITA BEDANA

Dal 2017 dirige la Scuola di Lingua spagnola dell’Università di Salamanca in Italia, a Torino. È specialista in didattica dello spagnolo ed è stata per vent’anni traduttrice e interprete ai Corsi Internazionali dell’Università di Salamanca. In Italia traduce per Bompiani, Lindau, Einaudi, Gran Vía autori come Irene Vallejo, Héctor Abad Faciolince o Benito Pérez Galdós. Traduce il giornalismo internazionale per La Repubblica.

No Comments

Post A Comment